Inaugurato nel gennaio 2021. l’Ecomuseo sottomarino di Cannes è l’unico museo sottomarino presente in Francia.

Lo scopo dell’ecomuseo è quello di preservare l’ecosistema marino di Cannes. Infatti, la consistenza ruvida delle statue favorisce la colonizzazione della fauna e della flora marina, come alghe, coralli, conchiglie, pesci e molluschi.

L’Ecomuseo sottomarino di Cannes si trova a 100 metri dalla costa dell’isola di Sainte Marguerite, una delle isole di Lérins. La visita di questo originale museo richiede pinne, maschera e boccaglio. Si tratta del primo museo sottomarino in Francia e la sua particolarità è di portare avanti il suo impegno ecologico per la protezione del Mediterraneo.
L’ecomuseo “espone”, a 5 metri di profondità, 6 statue rappresentanti volti e facce di uomini e donne di Cannes, 4 donne e 2 uomini. Ognuna di queste statue è alta 2 metri e pesa 10 tonnellate. Le opere di questo ecomuseo, immerse nel gennaio 2021, sono state realizzate dall’artista britannico Jason deCaires Taylor, conosciuto in tutto il mondo per la protezione degli spazi sottomarini. Le sue opere sono state collocate in diverse acque, come le Bahamas o la città di Oslo.
Ogni statua creata dall’artista è un rifugio per le specie sottomarine e una barriera artificiale che promuove la biodiversità. Questo progetto rende il sito adatto alla vita sottomarina. La consistenza ruvida delle statue favorisce la colonizzazione della fauna e della flora marina. Si può osservare lo sviluppo di alghe, coralli, conchiglie… In una zona vietata all’ancoraggio delle navi, i fondali ospitano pesci e molluschi. In questo modo, l’ecomuseo sviluppa nel tempo l’ecosistema marino di Cannes.

×

Hello!

Click one of our contacts below to chat on WhatsApp

× Come possiamo aiutarti ?